Linea Bustine

Anice stellato

Anice stellato
In cucina può essere impiegato solo ma spesso anche insiame alla cannella o alla noce moscata soprattutto per la preparazione di dolci e pani.E’ molto usato per fare caramelle e liquori come la sambuca , il raki turco, il pastis francese, l’ouzo greco e l’arak egiziano.Viene anche masticato per profumare l’alito.Profuma le carni di maiale, gallina e anatra.

Cannella a stecche

Cannella a stecche
Cinnamomum Zeylanicum è il nome del piccolo albero tropicale che cresce allo stato selvatico nelle foreste; la pianta della cannella si ottiene dal fusto e dai ramoscelli che, un volta liberati del sughero esterno e trattati, assumono il classico aspetto di una piccola pergamena color nocciola. La cannella era conosciuta in Italia con il termine cinnamomo.

Noce moscata intera

Noce moscata con grattugia
La noce moscata e' il seme di un albero tropicale chiamato Myristica Fragrans originario delle isole Molucche . La noce moscata è impiegata in molte ricette in cucina: ripieni a base di carne, dolci, budini, creme e torte ma anche a purè di patate e besciamella, formaggio o spinaci e per tortellini, ravioli o cannelloni. Stimola la digestione.

Pinoli

Pinoli in bustina
I pinoli sono i frutti ottenuti dal pino a ombrello (Pinus Pinea)dalle pigne che sono grandi e maturano in tre anni.I pinoli si consumano freschi o arrostiti. I pinoli trovano largo impiego in pasticceria per preparare crostate, creme, torte e biscotti.